15 05 2022 / Produttività

Nove sfide che le imprese fiscali devono affrontare in un mercato competitivo

Nove sfide che le imprese fiscali devono affrontare in un mercato competitivo

Quali sono le sfide che i consulenti fiscali devono affrontare in un mercato competitivo?

La dichiarazione dei redditi è diventata un’industria lucrativa con un numero crescente di consulenti e specialisti fiscali. Ma a causa di una base di clienti diversificata e un numero crescente di società fiscali concorrenti, gli studi fiscali affrontano molte sfide, tra cui la redditività, il mantenimento dei clienti e la differenziazione del prodotto.

Nei prossimi paragrafi, affronteremo nove sfide che le aziende fiscali devono affrontare. Naturalmente, ci sono molti altri problemi con cui gli studi si devono relazionare ma per ora ci limiteremo a queste nove.

1. Sopravvivere in un ambiente competitivo, sempre in crescita e complesso

Gli studi contabili sono obbligati a stare al passo con un ambiente sempre più competitivo e con leggi fiscali complesse. Queste sfide includono:

  • La necessità di nuove tecnologie.
  • La necessità di più personale con competenze specializzate.
  • La necessità di stare al passo con i cambiamenti delle leggi fiscali.

I commercialisti e i consulenti fiscali devono stare al passo con le ultime tendenze dell’industria fiscale, come l’uso crescente della tecnologia e l’emergere di software sul cloud. In aggiunta a tutto questo, devono lottare per aumentare gli affari, il che può essere difficile quando i margini sono stretti.

Un’altra sfida è quella di attrarre e mantenere i migliori talenti, mentre si cerca di tagliare i costi, preservando la qualità del servizio offerto. 

Gli studi contabili devono distinguersi dai loro concorrenti per sopravvivere e prosperare. 

2. Essere in grado di distinguersi dalla concorrenza e fare la differenza

Come può un studio contabile differenziarsi dalla concorrenza e fare la differenza?

Possono farlo in questi modi:

  • Concentrarsi sul servizio clienti.
  • Offrire servizi unici che li distinguono dagli altri.
  • Fornire una solida presenza online con un sito web ben progettato e dei social media accattivanti.

3. Facilitare il processo di onboarding per i nuovi clienti 

Un buon processo di onboarding dovrebbe ridurre al minimo i timori degli utenti, dare loro un senso di potere e farli familiarizzare rapidamente con il prodotto. 

Ma non dovrebbe essere fatto di fretta. Al contrario, dovrebbe essere olistico e coprire interamente l’esperienza dell’utente, dall’iscrizione all’uso del prodotto.

Se il processo di onboarding non viene gestito correttamente, potrà creare dei disagi sia all’azienda che al cliente.

Quando vengono aggiunti dei nuovi clienti:

  • I contabili e i commercialisti devono garantire che tutti i nuovi clienti siano adeguatamente controllati e che tutta la documentazione necessaria sia stata raccolta.
  • Gli studi devono assicurarsi di fornire i servizi giusti per ogni cliente e che i loro servizi si adattino ai loro obiettivi di pianificazione finanziaria.

4. Rimanere al passo con la tecnologia

Gli studi contabili devono stare al passo con la tecnologia che è in continua evoluzione.

Per farlo, devono:

  • Investire in nuovi sistemi e aggiornare regolarmente il loro software. 
  • Insegnare ai clienti ad usare dispositivi portatili per accedere ai loro file;
  • Installare software sui loro sistemi per scaricare le loro informazioni quando sono fuori dall’ufficio.
  • Usare internet per trovare informazioni quando sono in giro e per comunicare con i loro clienti.
  • Stabilire una comunicazione online con i loro clienti tramite email, social media e tecnologia mobile.

5. Trattare la sicurezza informatica come una priorità

La stagione fiscale può essere un periodo stressante sia per gli individui che per le imprese.

Oltre alle solite preoccupazioni, gli studi contabili devono preoccuparsi anche delle minacce alla sicurezza informatica.

La cybersicurezza è un problema globale e la maggior parte delle violazioni della sicurezza non provengono da un solo paese. 

Queste minacce possono assumere molte forme, tra cui malware, attacchi di phishing e ransomware.

I cyber-criminali cambiano costantemente le loro tattiche, quindi gli studi contabili devono essere sempre in allerta.

La sicurezza informatica richiede agli studi di:

  • Rimanere al passo con i cambiamenti della tecnologia.
  • Essere consapevoli delle minacce informatiche.
  • Migliorare i protocolli di sicurezza.
  • Assicurare la continuità delle operazioni.

6. Aggiunta di servizi di valore oltre a quelli fiscali e di audit

Gli studi contabili affrontano molte sfide e  per rimanere competitivi e rilevanti, devono spingersi oltre il fornire servizi fiscali e di audit.

Offrire servizi di alta qualità è essenziale, incluso il modo in cui possono aiutare gli studi a differenziarsi dai loro concorrenti. In questo modo, possono attrarre e fidelizzare i clienti.

Gli studi contabili possono collaborare con altre aziende per creare un ecosistema completo.

Questo permette loro di offrire ai loro clienti più valore facendo leva sui loro punti di forza.

Per esempio, uno studio potrebbe lavorare con uno studio legale per fornire consulenza fiscale sulla sua struttura aziendale.

Oppure può lavorare con un pianificatore finanziario per aiutarli a costruire un portafoglio di investimenti.

Uno studio contabile efficiente fornirà anche altri consigli commerciali e legali.

Questo tipo di servizi sono difficili da finanziare per molte aziende se dovessero pagare da sole.

7. Assicurarsi che usino saggiamente il loro tempo

Molti studi contabili si lamentano di non avere abbastanza tempo per stare al passo con la crescente domanda di dichiarazioni dei redditi, consulenza fiscale e pianificazione finanziaria.

Inoltre, le regole fiscali cambiano frequentemente, rendendo difficile per le agenzie fiscali rimanere al passo. A questo si aggiunge la crescente concorrenza tra gli studi contabili, che rende difficile per l’applicazione di tariffe più alte. Di conseguenza, gli studi contabili hanno bisogno di concentrarsi sul gestire in modo efficiente il loro flusso di lavoro e i loro team.

8. Gestire una forza lavoro esterna e mantenere un flusso di lavoro regolare 

Gli studi contabili che gestiscono una forza lavoro esterna possono affrontare una serie di problemi. Una delle maggiori sfide è la comunicazione. Senza una buona comunicazione, può essere difficile per i dipendenti fare il loro lavoro in modo efficace.  

Gli studi contabili hanno la necessità di trovare un modo per monitorare la produttività dei loro dipendenti quando sono fuori ufficio. Possono farlo usando un software che monitora l’attività dei dipendenti o impostando scadenze specifiche per i progetti. 

Infine, i lavoratori da remoto devono anche prendersi cura del loro sviluppo personale e professionale. Quindi devono assicurarsi di rimanere in salute e di adempiere alle loro responsabilità.

9. Soddisfare le aspettative dei (nuovi) clienti 

Gli studi contabili devono soddisfare le aspettative dei loro clienti: 

  • Comunicare chiaramente
  • Facilitare l’onboarding dei nuovi clienti
  • Mantenere le promesse

Gli studi fiscali affrontano la pressione di soddisfare le aspettative dei loro clienti comunicando in modo chiaro ed efficiente.

I contabili e i commerciaalisti che non riescono a tenere il passo con la concorrenza possono perdere nuove opportunità di business. 

La scarsa comunicazione può anche portare a malintesi, scadenze mancate e insoddisfazione del cliente. Fortunatamente, ci sono modi per evitare queste insidie e assicurare un’interazione di successo con i clienti. 

Prendendo il tempo necessario per capire le esigenze dei tuoi clienti e comunicare chiaramente, puoi costruire relazioni forti e acquisire nuovi clienti fiscali.

Quando ottieni un nuovo cliente, assicurati che il processo di onboarding sia indolore!

Per farlo, devi seguire alcuni semplici passi:

  • Spiegare chiaramente al nuovo cliente quali sono le sue responsabilità e perché. Questo assicura che tutti capiscano il loro ruolo dal primo giorno. 
  • Informare il nuovo cliente entro pochi giorni. Questo assicura che il nuovo cliente sia soddisfatto e capisca il suo ruolo.
  • Assicurati che anche il tuo staff sia a conoscenza delle proprie responsabilità.
  • Fornisci un sistema da poter usare come checklist per l’inserimento dei nuovi clienti. Ti aiuterà a ricordare cosa deve essere fatto. Questo sarà di grande aiuto se hai molti clienti o progetti.

Conclusione

Come molte piccole, medie e grandi aziende, gli studi contabili affrontano molte sfide quotidiane. Anche se tutti hanno le loro sfide, ne hanno una in comune: crescere e avere successo in un ambiente competitivo.

Con TaxDome, i contabili e i commercialisti hanno uno spazio di lavoro semplice e potente per gestire il loro studio: clienti, incarichi, documenti e team, tutto in un unico posto.

È stato progettato per aiutare gli studi a gestire i loro clienti e le loro finanze in modo più efficiente.

Quindi perché non partecipare a una demo dal vivo o iniziare con una prova gratuita per scoprire come TaxDome può aiutarti ad affrontare le tue sfide quotidiane?

Nathalie Liekens

Nathalie Liekens

Motivata dall'apprendimento di nuove cose e sempre alla ricerca dell’auto-miglioramento, ama le sfide. Nathalie si è unita a TaxDome per fare la sua parte nell'espansione verso altri mercati. É felice quando viaggia, risolve problemi, prende un caffè al sole e incontra nuove persone.

Subscribe to Taxdome News

Hei, aspetta!
Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti invieremo il meglio del nostro blog solo una volta al mese. Promettiamo

Inserisci un indirizzo email valido.
Ebook CTA

Vuoi passare ad uno studio fiscale completamente da remoto?

Vuoi passare ad uno studio fiscale completamente da remoto?

l'eBook è stato inviato
Si è verificato un errore durante l'elaborazione della richiesta. per favore riprova più tardi
Inserisci un indirizzo email valido.