Mag 25 2023 /

Un.I.Co. Evento su AI e sostenibilità ESG a Catania, Aprile 2023

Un.I.Co. Evento su AI e sostenibilità ESG a Catania, Aprile 2023
Elisabetta Radicati

Elisabetta Radicati

2 Min.

In Aprile 2023, l’Un.I.Co, l’Unione Italiana Commercialisti, ha organizzato un evento sulle nuove sfide professionali scaturite dall’IA e dalla sostenibilità ESG. L’evento si è svolto a Catania presso il Centro Congressuale Fieristico Culturale “Le Ciminiere”.

TaxDome è stata felice di accettare l’invito di Rosario Emmi e Giovanni Emmi, titolari di Proclama SPA. Durante la permanenza a Catania, Elisabetta Radicati, Country Manager Italia di TaxDome, ha avuto il piacere di incontrare Nichole Parker. Nichole Parker è una commercialista americana che lavora in Italia, ma soprattutto è una cliente soddisfatta di TaxDome. Ha partecipato all’evento come testimonial ed è stata felice di condividere la sua esperienza con TaxDome e con gli altri visitatori durante l’evento.

I professionisti stanno ripensando i modelli di business sulla scia della pandemia e di un’economia colpita dall’inflazione. L’intelligenza artificiale rappresenta un’opportunità significativa per gli operatori del settore giuridico-economico e contabile, ma presenta dei rischi per i professionisti il cui lavoro è incentrato su attività cognitive-intellettuali. Il crescente utilizzo dell’IA nell’attività professionale solleva interrogativi sulla componente “intellettuale” del lavoro e sul suo rapporto con i clienti. Lo sviluppo di nuove tecnologie presenta molte nuove opportunità per i professionisti, come l’utilizzo dell’intelligenza artificiale generativa e le questioni di sostenibilità ESG. Le aziende investono sempre più nella sostenibilità, con il 56% che prevede di farlo in futuro.

Le conseguenze della pandemia e dell’inflazione hanno portato le aziende e i loro professionisti a ridisegnare i modelli di business per rispondere alle sfide del mercato, sviluppando l’intelligenza artificiale. Questo progresso tecnologico comporta rischi per le mansioni cognitivo-intellettuali, ma offre anche opportunità al settore contabile. La digitalizzazione e l’intelligenza artificiale stanno rivoluzionando il mondo del lavoro e delle professioni, con implicazioni per le relazioni con i clienti e la componente “intellettuale” del lavoro. Questi sviluppi creano nuove opportunità per i professionisti, in particolare nell’ambito della sostenibilità ESG, in quanto le aziende italiane investono maggiormente nella sostenibilità con un’enfasi sulla comunicazione.

In risposta alle conseguenze della pandemia e alle difficoltà economiche dovute all’inflazione, le aziende e i loro alleati stanno ristrutturando i loro modelli di business per affrontare le sfide del mercato. Un passo significativo in questo processo è l’uso dell’intelligenza artificiale. Se da un lato questi progressi tecnologici comportano dei rischi per i professionisti il cui lavoro è incentrato su compiti cognitivi e intellettuali, dall’altro rappresentano un’opportunità per gli operatori del settore legale, economico e contabile. L’integrazione dell’intelligenza artificiale dovrebbe essere in primo piano nelle discussioni sul futuro dei commercialisti, soprattutto per quanto riguarda il suo impatto sulle operazioni commerciali. La digitalizzazione e l’intelligenza artificiale stanno sradicando le nozioni tradizionali di lavoro e di professione; pertanto, il futuro del lavoro e la nascita di pratiche lavorative più efficienti e innovative dipendono dall’implementazione di questi progressi, tra le diverse comunità professionali. Il mercato richiede nuovi servizi professionali come risultato di questi sviluppi. Inoltre, l’integrazione dell’IA nelle attività professionali solleva questioni relative agli aspetti intellettuali del lavoro, che rischiano sempre più di essere integrati o sostituiti da questa tecnologia. Lo sviluppo del nuovo paradigma tecnologico crea nuove aree di attività per i professionisti, che possono sfruttare queste nuove tendenze per fornire servizi generativi incentrati sui temi della sostenibilità e di ChatGPT. Infine, il mercato dei temi di sostenibilità ESG è interessante anche per i professionisti che pongono l’accento sulla comunicazione e che investono sempre più in attività attente all’ambiente.

Il piano Next Generation Eu richiede a tutti i Paesi dell’Unione Europea di impegnarsi per la sostenibilità, rendendo i principi ESG una necessità e non solo uno strumento di marketing a breve termine. Per poter beneficiare delle risorse economiche, i piani nazionali devono destinare almeno il 37% alla transizione ambientale, il 20% alla digitalizzazione e all’innovazione e il resto alla sostenibilità sociale. I professionisti svolgono un ruolo cruciale nel soddisfare questi requisiti e nell’adattarsi ai nuovi assetti organizzativi necessari per la gestione delle crisi.

TaxDome ha partecipato all’evento come sponsor, ma non si è lasciato sfuggire l’opportunità di condividere idee e nuove prospettive che saranno sicuramente utili ad altri professionisti. In particolare, TaxDome costituisce un potente strumento per gli studi che vogliono digitalizzare la propria azienda.

Elisabetta Radicati

Elisabetta Radicati

Elisabetta è responsabile dell'espansione di TaxDome in Italia. Ama imparare cose nuove ed è sempre alla ricerca di opportunità di sviluppo e di crescita all'interno del suo ruolo, sia che si tratti di acquisire nuove competenze, di intraprendere un nuovo progetto o di collaborare con altri dipartimenti.

Ebook CTA

l'eBook è stato inviato

Si è verificato un errore durante l'elaborazione della richiesta. per favore riprova più tardi

Vuoi passare ad uno studio fiscale completamente da remoto?

Inserisci un indirizzo email valido.

Scegli il tuo paese e la tua lingua